Il Gigante

Il lavoro prende spunto dai racconti Il Gigante e Lettere a Luisa di Paola Capriolo.

Lo spettacolo ripercorre i temi della dualità e delle precise simmetrie, all’interno di una scenografia semplice e scarna, in cui ad emergere sono gli elementi terreni delle polveri rosse e bianche con cui i protagonisti cospargono il proprio volto ed i propri corpi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Corpi che non si toccano mai, in un unisono “separato” ma “perfetto” e in uno spazio-tempo destrutturato, all’interno del quale l’elemento dominante è la musica, che ne scandisce il racconto.

Presentazione

Il Gigante – videoclip

 

Annunci