Cunti di casa

Una narrazione che parla di cibo… quel cibo protagonista di ritualità, di tradizioni che identificano la cultura e le singolarità di un popolo, di una comunità.

Facendo i maccheroni col ferretto Egidia Bruno racconterà di come sui versanti lucani del Pollino si preparava il condimento principe della pasta: la passata al pomodoro. Un vero e proprio rito collettivo che segnava un appuntamento importante nel calendario dei paesi lucani. Un cerimoniale che testimonia uno spirito di appartenenza al territorio, che va sempre più via via scomparendo.

Questa presentazione richiede JavaScript.

La lingua del racconto è una lingua contaminata, dove il dialetto e l’italiano si mescolano costantemente perché se l’italiano dà vita al ricordo, di certo il dialetto dà più corpo alle immagini e alla loro sostanza.

Presentazione

Scheda Tecnica

Cunti di casa – videoclip