El Matador

Sono diversi i protagonisti e le storie a cui si dà voce ne “El Matador”.

Uno spettacolo di denuncia  che riporta alla memoria il dramma vissuto dalle donne di Plaza de Mayo, le loro proteste e rivendicazioni contro un governo sanguinario e indifferente, che non si fa scrupolo a violare i diritti umani di un intero popolo torturato e represso, quello dell’Argentina nella metà degli anni ’70 sotto il regime militare di Jorge Rafael  Videla Redondo

Questo slideshow richiede JavaScript.

Si rivivono le contraddizioni di una realtà vista attraverso gli occhi di un bambino e riportata a noi dal ricordo di lui ormai adulto: da un lato, le gesta calcistiche di Mario Alberto Kempes , detto “El Matador” e ad esse legata la gioia dei tifosi argentini per la vittoria del mondiale; dall’altro, il dolore delle madri dei desaparecidos e le loro urla disperate, indifferenti al potere  e  soffocate sui giornali dai festeggiamenti sportivi.

Uno spettacolo intenso e poetico che riesce, nonostante la tematica affrontata, a trovare attraverso la leggerezza della commedia il giusto equilibrio emotivo, capace di coinvolgere ed emozionare il pubblico.

Una storia  per non dimenticare e fermarsi a riflettere su una delle pagine più crudeli della storia mondiale contemporanea.

Presentazione

Scheda Tecnica

El Matador – videoclip

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...