De Profundis

Lo spettacolo racconta uno spaccato della vita del poeta Irlandese Oscar Wilde così come si può evincere dalla lunga lettera intitolata “De Profundis” (1897) scritta al suo amato compagno Alfred Douglas, dopo essere stato processato per omosessualità, durante il periodo di carcerazione nella prigione di Reading.

L’opera viene messa in scena attraverso il flusso di coscienza del protagonista Antonio Nobili che con grande umanità, sensibilità e rispetto sa restituire allo spettatore i pensieri, i ricordi, le ossessioni e le evoluzioni intellettuali che caratterizzarono ed accompagnarono Wilde durante la sua permanenza in carcere.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Uno spettacolo intenso, profondo e vibrante, spunto per una successiva riflessione su una società che, allòra come oggi, rifiuta ancora l’omosessualità e punta il dito su chi è diverso.

Presentazione

Scheda Tecnica

De Profundis – videoclip

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...