Stupida Tempesta di Provincia

Lo spettacolo mette in scena un’idea del tutto coraggiosa, dalla quale si evince il desiderio della compagnia di volersi raffrontare anche con testi di autori di un certo calibro come William Shakespeare…ma cosa c’è di comune tra questa e l’opera shakespeariana “La Tempesta” (1610)? Forse vagamente il titolo e i personaggi, poi la storia viene positivamente stravolta e i ruoli si invertono.

Stupida Tempesta di Provincia presenta infatti “La Tempesta” in una versione del tutto inedita grazie alla riscrittura del testo ad opera di Cosimo Monari e alla sapiente regia di Simona Selvini.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In questo testo drammaturgico ritroviamo il personaggio di Prospero, protagonista e regista ne La Tempesta, privo di ogni sua dimensione, quindi dipenderà dagli altri personaggi condurre il gioco, provare e osare almeno per una volta ad essere qualcun altro e ad evitare a tutti il Caos che la mancanza di una guida comporta.

Presentazione

Scheda Tecnica

Stupida Tempesta di Provincia – videoclip

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...