70 Vallanzasca

Chi era Renato Vallanzasca?

“Renato Vallanzasca oggi è un uomo di 62 anni. Vive in una stanza di cinque metri per quattro, un letto attaccato al muro, un tavolo, una sedia e sul fondo una cyclette. Sì, perchè ha smesso di fumare e così ha cominciato a ingrassare, e per smettere di ingrassare ha cominciato a pedalare. Da fermo. Sta scontando 260 anni di carcere, 4 ergastoli, per 7 omicidi, 4 sequestri e un centinaio di rapine.Indiscutibilmente un criminale… “C’è chi nasce per fare lo sbirro, chi lo scienziato, chi per diventare Madre Teresa di Calcutta. Io sono nato ladro“. (Renato Vallanzasca)

Questo slideshow richiede JavaScript.

La vita del più famoso bandito milanese raccontata con l’eccitazione di un riff di Keith Richards e l’ironia tragica di chi fa l’amore in una città fatta di nebbia.

In una scena quasi spoglia come una cella, l’attore evoca tra i ricordi ormai sfocati della sua infanzia la figura di Vallanzasca e in maniera molto poetica alterna la narrazione  a scene di vita cercando in quel nome-ricordo le ragioni di un tempo e di una città, specchio della Milano degli anni 70.

Presentazione 

Scheda Tecnica

70 Vallanzasca – promo video 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...