Studio aperto per assolo

Un lavoro di Piera Pavanello, iniziato nel 2005, periodicamente presentato al pubblico in versioni e durate differenti (dai 5 ai 50 minuti).

Una danza intima, violenta, fatta di fughe, cadute e inversioni di marcia, all’interno della quale la solitudine è alla base di un percorso di ricerca sul movimento e sul corpo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

La performance, continuamente in evoluzione, ha avuto importanti riconoscimenti in festival anche internazionali.

Presentazione

Scheda Tecnica

Studio aperto per assolo – videoclip

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...